puttane

ovviamente il titolo serve solo a deviare qualche segaiolo su questo blog, hai visto mai che ritarda la sega e legge ciò che scrivo. scrivo di un sabato sera tra amici, una birra e un piatto di nachos? ok…. un sabato sera tra amici, una birra e un piatto di nachos. ah, c’era anche la salsa piccante. ecco fatto, ho scritto.
sapete che diceva proust? che desideriamo essere capiti perchè desideriamo essere amati, e desideriamo essere amati perchè amiamo. il che significa in parole povere che vogliamo essere amati e capiti, e per ottenere questo, cosa facciamo? amiamo e capiamo a nostra volta. lo sapeva proust, lo sapeva andrea pazienza che in una vignetta del suo libro “gli ultimi giorni di pompeo” disegna pompeo (ovvero sè stesso) che urla al mondo “AMATEMI!!!!”, e ora lo sapete anche voi. tanto alla fine lo sanno tutti, perchè siamo tutti esseri umani e vogliamo tutti essere amati e essere capiti, perchè possiamo raccontarci tutte le cazzate che vogliamo, ma alla fine come ci insegna homer simpson nell’episiodio numero 13 della sesta stagione, lui lo fa per lei. do it for her.

Simpsons6x13

her, ovvero sua figlia maggie, la terza, quella di cui non si ricorda mai il nome (bart femmina) ma per la quale ritorna strisciando a lavorare alla centrale nuculare, licenziandosi da quel fantastico lavoro al bowlarama. quindi noi vogliamo essere amati, capiti, e quello che facciamo alla fine lo facciamo per gli altri. non per piacere agli altri, ma per gli altri. perchè ci sono persone in questo mondo che ci fanno venire voglia di essere delle persone migliori, e ci impegnamo per esserlo. ma torniamo al discorso di proust. amiamo per essere amati. ok. do ut des. ma se questo bisogno l’abbiamo tutti allora perchè ci sono così tante persone sole? forse ci sono tante persone che amano ma che non riescono a trovare le persone che le amano di rimando perchè sono altrove? bhè….. per fortuna che c’è internet.

però i siti di incontri online per i maschi sono a pagamento, questa è discriminazione sessuale. e le donne ci perdono inconsapevolmente, perchè non potranno mai conoscere tanti begli uomini che non si registrano perchè è a pagamento. eh, quanti se ne perdono così.

quindi alla luce di ciò possiamo evincere che molte persone amano ma non sono amate. non lo trovate un pò triste? magari è il vostro caso….già vi ci vedo, che visto che non avete un lui/lei con cui stare state al pc e finite su questo blog, e magari mentre leggete qui dite “col cazzo, domani esco con il tale/la tale” e poi vi arriva un sms (visto che al giorno d’oggi ormai le notizie spiacevoli si dicono via sms) dove vi danno buca. vi va di raccontare le vostre buche? io ne ho una in giardino, dove metto la cacca dei cani. poi ne ho un’altra dove metto le tipe che mi danno buca. ironico, no?

e per far quadrare il titolo cito baglioni, che giustamente dice “e un’altra storia va a puttane, potessi andarci io”.

Annunci

Tag: , ,

5 Risposte to “puttane”

  1. anonima Says:

    interessante il tuo blog, nonostante l’apparente frivolezza si capisce che è il frutto di una mente colta e interessante

  2. sempre anonima Says:

    hai scritto “nuculare” invece che nucleare. era voluto?

  3. sempre sempre anonima Says:

    mi inchino a cotanta competenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: