THE NATALE!

uhm…. non sono stato molto presente sul blog ultimamente. bhè ho avuto del lavoro da fare, gente da vedere…. poi onestamente non sono nemmeno una macchina cogitativa quindi scrivo quando e se ne ho voglia. ma non potevo esimermi dallo scrivere un post sul natale. chi mi conosce e anche chi non mi conosce magari si aspetta in ogni caso un mio post sul natale. onestamente, mi tratterrò dallo smontare il natale…. lo so che magari vi aspettate che dica che è merda perchè in realtà è una festa commerciale, uno cerca solo i regali e la benevolenza degli altri quando è il primo a non concederla, oppure vi aspettate che critichi il fatto che “a natale siamo tutti più buoni” e quindi doppiamente stronzi perchè il resto dell’anno siamo stronzi e non esserlo solo a natale è incoerente, quindi siamo stronzi 2 volte. e ancora, le lucine di natale che vengono appese a novembre e che sprecano e sprecano energia e soldi e poi vi lamentate che non arrivate a fine mese, coglioni…. no non voglio dire niente di tutto questo, perchè

1 – non è un blog politico/religioso il mio
2 – non è questo il punto

il punto infatti è un’altro, che il natale è il natale. punto. dickens l’aveva capito, e anche silver surfer in “udite! l’araldo!”, contenuto all’interno dell’uomo ragno natale n.3 del dicembre 1997. sempre nello stesso albo kitty pride degli x-men combatte contro i pregiudizi, e invece nell’albo precedente (umo ragno natale 2, dicembre 1996) una aspirante suicida si mette a fare la volontaria, e venom, che di solito squarta le persone cattive, aiuta un povero babbo natale alle prese con una banda di teppisti. certo, sono storie stereotipate, banali anche…. però chissenefrega. non fa mica male pensare che babbo natale esiste, no? se questo fa in modo che 1 persona su 1000 almeno per un minuto sia felice, o si senta bene o faccia del bene…. ben venga. cameriere ci sono troppi bene in questa conversazione. mi scusi, la riporto subito indietro. mica che poi a natale dobbiamo andare tutti in giro a fare del bene a tutti, basta anche solo riflettere un pò su noi stessi e su quello che facciamo… non serve fare regali, non serve fare super mega feste. penso che basti proprio solo un pensiero. magari vi aiuta, o magari no. alla fine è oltre il natale, e oltre i regali e le feste e gesù bambino. se natale vi sembra una merda per quello che vedete in giro, perchè siete soli come dei cani e vi sentite giustamente come un fazzoletto usato, nessuno vi obbliga a viverlo come tali. come dice myamoto musashi nel libro dei 5 anelli “abbiate una visione ampia!” e come dice silver surfer….”in questo sono diverso da voi umani. io cerco risposte. a voi basta la fede”.

P.S: avviso conoscenti e/o parenti che non riceveranno regali da parte mia come al solito, e possibilmente alla cena coi parenti mi ubriacherò ma non tanto da essere molesto.

P.P.S: ogni anno a natale come a tutte le feste mi deprimo, quest’anno cerco di non farlo, condurrò la mia vita cercando il mio bene come cerco di fare sempre.

P.P.P.S: lo so, il triangolo dickens-silver surfer-musashi myamoto è tanto azzardato quanto arrapante, e denota una certa cultura popolar/classica con un pizzico di trash che non può certo passare inosservata. se qualche fanciulla ne è rimasta affascinata e sta formulando pensieri licenziosi sul sottoscritto autore di questo blog, è pregata di farsi avanti lasciando un commento qui, poi contatto io in privata sede. se vi piace l’uomo ragno vi offro anche una cena così, subito.

Annunci

6 Risposte to “THE NATALE!”

  1. Perennemente Sloggata Says:

    ma cavoli, hai fatto tutto tu!! non posso nemmeno farti il filo per il post acculturato!
    non amo più il natale da anni, per l’atmosfera che in casa non esisteva più ed ora non ho lo spirito giusto. mi infastidiscono cenoni ecc. vorrei solo starmene per i fatti miei, guardarmi un film, farmi gli affari miei e basta. l’anno scorso me la sono cavata con la vigilia dai “suoceri” e il pranzo di natale organizzato alle 13.30 con una coppia di amici (loro 2 ed io). quest’anno sarà una settimana di cene cenoni pranzi ecc.
    spero mi colga un’influenza fulminante…

  2. Perennemente Sloggata Says:

    (io per non sbagliarmi e per non essere incoerente ed ipocrita, non divento assolutamente più buona a natale. tanto antipatica quanto gli altri giorni dell’anno)

    • lorenzo Says:

      non hai colto…. il filo per il post acculturato sei invitata esplicitamente a farmelo, eh.
      detto questo, se non vuoi andare ai cenoni non andarci, oppure vai solo ad alcuni per fare un favore alle persone che ti sono care. poi sono dubbioso sulla tua antipatia… ma non sta a me dirlo!

  3. Perennemente Sloggata Says:

    filo filo filo filo filo… ho fatto un ricamo 😀
    buon inizio settimana!

  4. Applepie Says:

    Non so chi tu sia, e sono arrivata a questa pagina per sbaglio…comunque siccome mi fai sorridere nonostante il Natale volevo salutarti e farti gli Auguri….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: