ci credi a babbo natale?

bho.
però oggi ho giocato a ping pong con un vecchio di 90 anni che impugnava la racchetta come i giapponesi e tirava delle tavane che correvo di qua e di là. anche perchè avevo la racchetta in una mano e il cellulare con il numero del pronto intervento nell’altra, ma grazie a dio non è servito.
babbo natale magari non esiste, ma quello è abbastanza miracolato.
poi c’è un fatto divertente da raccontare. la mia famiglia è abbastanza divertente, succedono tante cazzate, come in tutte le famiglie, del resto. ora, qui è successo che abbiamo chiamato un’associazione della nostra città che raccatta cianfrusaglie e le vende in un mercatino dell’usato, e le cose che invece sono da buttare magari te le porta in discarica così ti risparmi il viaggio, visto che gli dai tutto gratis e loro si finanziano delle robe.
avevamo anche un vecchio frigorifero da buttare via, senza motorino, e gli diamo anche quello. o meglio, ci pensano i miei perchè quel giorno avevo la febbre senza la febbre e quindi non mi sono arrischiato, che poi ci rimanevo sotto, al frigo.
ora però sto frigo è 3 giorni che staziona davanti al cancello di casa mia con 2 dita di neve sopra, tra un pò lo copro di neve, lo vesto da vigile alto 2 metri con una paletta in mano e lo chiamo gianfranco scarruzzini. almeno di fronte a gianfranco scarruzzini di metri 2 di altezza, la gente dovrebbe rispettare il limite della strada.

Annunci

Tag: , ,

3 Risposte to “ci credi a babbo natale?”

  1. Perennemente Sloggata Says:

    ho riso per tutto il post e alla fine mi è morto il sorriso sulle labbra. è così pericoloso lì? cmq è vero , spesso non si rispettano i limiti “perché tanto non succede mai”… 😦

    • lorenzo Says:

      bhè, diciamo che non è proprio il posto più adatto per attraversare. sotto i 50 non passa mai nessuno…. per ora nulla di grave è mai successo, speriamo continui così….!

  2. Perennemente Sloggata Says:

    purtroppo a M&M è successo in una strada poco frequentata. un bambino che è uscito dal cancello di casa per rincorrere la palla, senza guardare, è spuntato all’improvviso e l’automobilista (mi pare cmq un pochino avesse bevuto) l’ha tirato sotto di fatto uccidendolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: