oggi

oggi mi era venuta in mente una cosa fighissima da scrivere, che mi faceva ridere un casino e pensavo che sicuramente avrebbe fatto ridere tutti voi. solo che ero in bicicletta, non potevo fermarmi per appuntarmela e quindi me la sono dimenticata. e mo ve la siete presa in culo, perchè io di sta cosa fighissima e divertentissima almeno ne ho potuto godere 2 minuti, voi manco 2 secondi. tiè.

però l’altro giorno mentre stavo tornando dal lavoro per recarmi al mio bar di fiducia, il caffè 27 di faenza che lo trovate anche su facebook e ormai lì mi hanno adottato, ero in macchina fermo al semaforo, e siccome avevo giocato a calcio coi bambini ho pensato “qui, fermo al semaforo più trafficato della città… quale momento migliore per annusarmi un’ascella, che così sento se sono degno o meno di entrare al bar?”
e quindi mi sono annusato, un pò come fanno i cani quando si infilano il naso tra gli zibibbi.
il caso ha voluto che però ci fosse un’altra tipa in macchina esattamente di fianco a me, e che mi stesse guardando. sicuramente pensava “ora attiro la sua attenzione e chiedo il number di questo bel biondino riccioluto che è bello ma ha un’aria da colto, nerd ma non troppo”. sempre il caso, quello di prima, ha voluto che mi guardasse mentre mi annusavo l’ascella, cogliendomi così, in un momento di personale debolezza. la cosa divertente è che quando ho alzato lo sguardo soddisfatto dal mio odore ho visto che lei aveva visto, e lei ha visto che io avevo visto che lei aveva visto, e io stavo per dirle “visto? mica puzzo” ma lei si è imbarazzata tantissimo e si è voltata verso la sua amica che guidava. a me fondamentalmente non me ne fregava un cazzo che mi avesse visto odorarmi le ascelle, lo fanno tutti e sicuramente anche voi che leggete a forza di sentir parlare di ascelle ve le state odorando, fatto sta che era più imbarazzata di me, io stavo ridendo e volevo dirle che era tutto ok e profumavo ma non si è più voltata fino al verde e poi è fuggita (probabilmente a confessarsi). vabbè, se proprio lo volete sapere poi io certe volte mi odoro le mani anche dopo aver fatto la pipì (prima di lavarle) e odoro sempre le puzzette quando le faccio sotto le lenzuola.

ecco, ora che sto salvando l’articolo mi caga veramente un casino il cazzo di mettere i tag, quindi li metterò a cazzo come al solito.

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: