nuovo anno vecchia merda.

io dei propositi per l’anno nuovo ce li ho, ma non ve li dico perchè se no non si avverano.
queste vacanze di natale ormai al termine sono state delle belle vacanze, soprattutto perchè poi l’altro giorno mentre tornavo a casa da una riunione al lavoro c’era il sole, era mezzogiorno e mi è sembrato giusto andare in un bar (bar chiamato affettuosamente “quella manica di froci” dati i palesi gusti sessuali dei due ragazzi che lo gestiscono) e farmi un caffè e una pasta con la cioccolata. poi ho letto il giornale che non so fare perchè non lo leggo mai, e le poche volte che lo leggo e come vedere la 10 puntata di lost senza aver visto le prime, cioè non ci capisco un cazzo. quindi leggo solo la cronaca della mia città, che almeno quella la capisco un pò di più. poi non ricordo in quale giornale c’è sempre una pagina dedicata a due procaci fanciulle, penso che la rubrica si chiami “terrazza con vista”. nel senso che se hai una terrazza sopra alla piscina di una di quelle 2 tipe che stanno in foto lì c’hai anche una vista. questo per dire che la cultura ormai è dovunque.

cmq dicevo, insomma, tra froci e tettone mi prendo un caffè, risolvo il gioco dei fiammiferi nella pagina dei rompicapi e poi esco cammino verso la macchina e mi fermo a disegnare poggiato su uno steccato di un marciapiede, con l’ipod nelle orecchie e via, immortalo un pò la scena faentina con le sue mura manfrediane, non saranno tette ma è una bella vista lo stesso.
io ascolto la musica e disegno e me ne frego di quelli che passano e delle macchine che passano e di tutti quelli che forse si chiedono che fa quello lì forse disegna ah che bravo ma cos’è che fa?
che il fatto è che nessuno si ferma mai a disegnare per strada, e se lo fai o sei un barbone o sei autistico, o sei un artista e quindi bho, la gente dice artista ma non sa cosa vuol dire veramente. ma in fondo anche se divento famoso come il ragazzo che disegna per strada a me che mi frega, in fondo c’è di peggio, tipo guardare il grande fratello la sera oppure cercare “raffaella fico gli salta fuori la tetta in un programma televisivo” (voce che wordpress mi segnala come la più ricercata tra quelli che sono finiti qua) e finire su questo blog a leggere di uno che disegna per strada.
grande oggi ho avuto ben 2 visualizzazioni.
poi ho anche un altro problema: ieri sera ho mangiato dei jalapenos piccanti ripieni al formaggio, e stamattina ho fatto la cacca fiammeggiante…sembra una schifezza ma in realtà se ci pensate è una cosa un pò dantesca:

quand’ecco nell’inferno entrammo
per un lungo corridoio camminammo;
un’uscio riportava parole, in un anfratto oscuro
dissi “maestro, il lor senso m’è duro” (se non capite questa andate a vedere quando dante entra nell’inferno, ignoranti)

rispose virgilio, volgare e paziente
“c’è scritto cesso, deficiente!”
dentro si odivano rumori di venti,
gran pianto, e stridore di denti

“o anima pia, qual’è la tua pena?
narrala a me, descriverò la scena”
“ahimè buon poeta”, disse l’anima triste
“sarebbe meglio se voi fuggiste!”

e da sopra la porta sfuggiron le fiamme
mentre l’anima urlava, ormai in panne;
“io me la squaglio” sentii virgilio dire
e altro non ci fu da capire.

insomma, la pena infernale di cagare fiamme sa essere molto romantica se ci pensate. del resto se ci sta uno che si è mangiato i figli, ci può stare anche uno che si è mangiato i jalapenos!

Annunci

Tag: , , , ,

3 Risposte to “nuovo anno vecchia merda.”

  1. Shunrei Says:

    Salve! 🙂
    Capito qua proveniente dal blog di PerennementeSloggata e sto leggendo i tuoi vecchi post. Di norma commento un blog per me “nuovo” quando ho preso un po’ le fila del tutto, ma… Qui mi tocca delurkare “per forza”!!
    leggo bene “la scena faentina con le sue mura manfrediane”?!??
    Ok… tu per che Rione tieni? 😉

    • lorenzo Says:

      quando vedo in giro gente sbronza che canta zozzate a proposito dei rioni e delle zone della città, ringrazio dio di essermene sempre fregato di sta storia dei rioni.

      • Shunrei Says:

        Diciamo che era più un’indagine alla “CSI de noartri” per capire in quale zona “non riesci a trovar parcheggio”! ;P
        PS. Io sono del Rosso per ben 2 ore l’anno… tempo di guardare il Palio in TV “On/Off”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: